CORSI DI FORMAZIONE CINEMATOGRAFICA

Nonostante il linguaggio video sia decisamente quello più utilizzato dai giovani per comunicare, informarsi e relazionarsi con il mondo, troppo spesso a questi stessi giovani non vengono forniti gli strumenti per comprendere ed utilizzare in maniera consapevole quel linguaggio. Dal 2019 ci occupiamo di educare giovani e ragazzi in ambito cinematografico in scuole, in enti culturali e di formazione. Proponiamo percorsi che si rivolgono a ragazzi, neofiti e a tutti coloro che vogliono approfondire la loro esperienza di spettatori. I nostri programmi di formazione aiutano i giovani ad entrare in contatto con il mondo della produzione video e cinematografica. Obiettivi dei corsi:

  • Aumentare la consapevolezza e la conoscenza del linguaggio cinematografico e audiovisivo.

  • Formare spettatori consapevoli, in grado di comprendere e interpretare il linguaggio video e cinematografico.

  • Fornire le basi di conoscenza della produzione e realizzazione di un prodotto artistico attraverso il linguaggio cinematografico.

  • Fornire delle conoscenze di base a ragazzi interessati a possibili carriere nel mondo del cinema o del videomaking, illustrando e facendo sperimentare con mano le varie specializzazioni e professionalità che orbitano attorno ai set cinematografici.

Le nostre proposte

I corsi di formazione sono dedicati all’Educazione al Linguaggio Cinematografico come mezzo artistico ed espressivo.

In accordo con l’ente formativo, il laboratorio può essere declinato in tre diversi percorsi che possono essere proposti in modo indipendente o come moduli di un unico percorso più lungo e completo.

Ogni percorso si concentra su un aspetto del linguaggio audiovisivo e cinematografico, tutti i percorsi hanno, però, un obiettivo comune: formare degli spettatori consapevoli.

Le nuove generazioni fanno esperienza del mondo quasi esclusivamente attraverso le immagini in movimento, lo dimostra la tendenza sempre più marcata dei social media a privilegiare contenuti video rispetto a quelli testuali o fotografici.
Tuttavia i ragazzi non dispongono ancora di strumenti cognitivi e concettuali adeguati a capire e interpretare quel linguaggio da cui tanto sono attratti ma che subiscono passivamente.

I nostri percorsi hanno l’obiettivo di riempire questo vuoto formativo.

 1) Percorso “cinema”

Il racconto per immagini implica l’esplorazione e la ricerca di una peculiare visione del mondo: dalla stesura di uno script che immagina un mondo narrativo, alla definizione di una sceneggiatura che fissa su carta l’immaginazione, fino all’inquadratura e al montaggio che delineano significanti e significati su schermo.

METODO

Seguendo un metodo formativo sia teorico che pratico gli alunni verranno guidati alla scoperta del linguaggio cinematografico. Attraverso l’analisi di scene selezionate dall’opera dei maggiori registi e autori della storia del cinema e attraverso la pratica di gruppo, gli alunni arriveranno a sviluppare una comprensione profonda e consapevole del testo filmico.

La visione e l’analisi di scene di film e video permettono di apprendere le nozioni basilari del linguaggio cinematografico attraverso una metodologia di apprendimento non formale, basata sul dialogo e sull’interazione tra pari. Nelle scene prese in considerazione verranno analizzate le scelte registiche, fotografiche, scenografiche di scrittura e interpretazione del testo: tutti elementi che caratterizzano il punto di vista cinematografico, guidando gli alunni nell’interpretazione del testo filmico.

PRODOTTO FINALE

Tali nozioni diventano lavoro di gruppo nelle esercitazioni pratiche che si svolgeranno in parallelo all’apprendimento teorico: dalla stesura di un soggetto cinematografico sino alla scrittura della sceneggiatura di intere scene, dalle esercitazioni con la macchina da presa sino alla costituzione di una vera e propria troupe nelle fasi di ripresa e al montaggio.

Il laboratorio darà all’alunno la possibilità di creare, con i suoi compagni, un gruppo di lavoro che diverrà una vera e propria troupe cinematografica con cui realizzare, sotto la supervisione dei tutor di Lunastorta Produzioni, un breve prodotto cinematografico.
Sotto la guida dei tutor, il gruppo di lavoro curerà ogni aspetto della produzione, dall’ideazione e scrittura, passando per la pre-produzione, sperimentando i vari ruoli di troupe di una produzione sino alla post-produzione e al montaggio.
La natura di questo contenuto verrà definita insieme agli studenti dando loro la possibilità di esprimersi liberamente in ogni fase del processo di produzione cinematografica.
La poliedricità del linguaggio cinematografico nelle sue molteplici componenti favorisce il lavoro di gruppo, la cooperazione e la creazione di una visione d’insieme che vada al di là dell’espressione del singolo, ma che coinvolga l’intero gruppo in un processo collettivo di esplorazione creativa.

OBIETTIVI FORMATIVI

  • Promuovere la consapevolezza del linguaggio cinematografico come mezzo d’espressione accessibile e profondo

  • Favorire la cooperazione di un gruppo di lavoro

  • Stimolare la creatività e il desiderio espressivo

  • Fare esperienza del lavoro in ambito cinematografico

STRUTTURA DELLE LEZIONI

  • Analisi filmica e nozioni teoriche (scene di film, spezzoni di video)

  • Scrittura creativa (elaborazione di una storia, scrittura di una sceneggiatura)

  • Riprese e montaggio (dividendo il gruppo di lavoro nei vari reparti di una troupe cinematografica)

Durata minima 16 ore – durata consigliata 32 ore o più

2) Percorso “videomaking”

Il cinema è soltanto una delle forme espressive che utilizzano il linguaggio audiovisivo che, soprattutto in epoca contemporanea, sta diventando prevalente e pervade ogni mezzo di comunicazione: spot pubblicitari, videoclip musicali, videoarte, documentari, ma anche video tutorial, video ricette, video autobiografici e molto altro.

Il percorso Videomaking si concentra sul video come mezzo di espressione individuale stimolando la creatività e il desiderio espressivo di ogni singolo/a alunno/a.

METODO

Se il corso viene proposto in modo autonomo, la prima parte è sempre dedicata alle basi del linguaggio cinematografico, poi, si prende in considerazione l’elemento video come mezzo espressivo favorendo un approccio pratico ed esperienziale al mezzo, analizzando contenuti video con diverse funzioni comunicative.

PRODOTTO FINALE

Il laboratorio darà ad ogni alunno/a la possibilità di lavorare su un progetto personale da elaborare al di fuori delle ore formative utilizzando i mezzi a propria disposizione come smartphone, pc e programmi gratuiti di montaggio. I lavori degli alunni verranno seguiti dalla scrittura sino al montaggio finale dai tutor di Lunastorta Produzioni che guideranno i partecipanti fino al completamento dei vari progetti.

OBIETTIVI FORMATIVI

  • Promuovere la consapevolezza del linguaggio audiovisivo come mezzo espressivo

  • Stimolare la creatività e le capacità espressive

  • Acquisire competenze tecnico-pratico per la creazione di contenuti video utilizzando i mezzi a

    disposizione

STRUTTURA DELLE LEZIONI

  • Basi teoriche del linguaggio audiovisivo

  • Analisi di prodotti audiovisivi con funzioni comunicative diverse

  • Lavoro individuale

  • Restituzione di un feedback e confronto sui lavori prodotti

Durata minima 16 ore – durata consigliata 32 ore o più

3) Percorso “storia del cinema”

Questo percorso si caratterizza per un approccio maggiormente teorico, finalizzato a sviluppare una maggiore consapevolezza in merito all’arte cinematografica e alla sua evoluzione.
Mentre l’insegnamento della storia dell’arte figurativa e della letteratura è una pratica ormai consolidata nell’ambito della formazione, essendo un’arte decisamente più giovane, il cinema è ancora poco trattato dai programmi scolastici. Questo corso vuole proprio colmare questo vuoto, nell’ottica di formare spettatori consapevoli.

METODO

Sempre utilizzando modalità di apprendimento non formale che stimolano la partecipazione attiva e il confronto tra i partecipanti, il laboratorio accompagna alunni e alunne in un percorso storico che parte dal pre-cinema e analizza le evoluzioni dell’arte cinematografica sotto il profilo tecnico, grammaticale ed espressivo, fino ad arrivare ai nostri giorni.

PRODOTTO FINALE

Un contenuto video da definire in accordo con gli studenti e l’ente formativo, realizzato dagli alunni supportati dai docenti di Lunastorta Produzioni, che racconti il percorso educativo svolto utilizzando gli stili cinematografici e le tecniche filmiche apprese durante il percorso.

OBIETTIVI

  • Promuovere la conoscenza profonda dell’arte cinematografica

  • Stimolare la visione di prodotti cinematografici dalla forte valenza artistica

  • Aiutare alunni e alunne a diventare spettatori sempre più attenti e consapevoli, stimolando la
    capacità di interpretazione e il senso critico

STRUTTURA DELLE LEZIONI

  • Storia del cinema

  • Analisi filmica

    Durata minima 16 ore – durata consigliata 24 ore


    Docenti: Stefano Monti, Fabio Michettoni, Stefano Merlini
    (secondo disponibilità)

info@lunastortaproduzioni.com